Claudio Grifoni

Claudio GRIFONI

Curriculum Vitae
Certificato Penale

Mi chiamo Claudio sono nato ad Orbetello (Gr) il primo novembre del 1953 e sono il maggiore di tre figli. La mia famiglia, per motivi di lavoro si trasferì a Ciampino nel 1956, per tale ragione, mi sono sempre definito un ciampinese d’adozione. Dopo aver fatto per anni il pasticcere, nel 1977 sono entrato in ALITALIA. Per 8 anni ho prestato servizio presso l’aeroporto di Ciampino, dove mi occupavo di assistenza tecnica sui Canadair. Successivamente sono stato trasferito all’aeroporto di Fiumicino. Sono sposato da 42 anni e ho due splendidi figli di 31 anni e 28 anni. Attualmente sono vice presidente dell’AVIS DI CIAMPINO dove svolgo con impegno e dedizione attività di volontariato, settore che ho sempre sentito a me vicino anche come semplice “donatore”. Tra le mie più grandi passioni vi è il tiro con l’arco, una disciplina che pratico ormai da diversi anni. Per questo ho dedicato, con grande gioia, parte del mio tempo all’Associazione Dilettantistica “Arcieri del Falco” di Ciampino occupandomi della gestione della cassa in qualità di dirigente responsabile. Perche’ mi candido? Non ho una vera e propria tradizione politica alle spalle, ma avverto la necessità di scendere in campo per migliorare la mia città. Una città che negli anni, purtroppo, ho visto decadere. E’ inutile promettere cose che poi non si possono realizzare, perché come è a conoscenza di molti, il Comune di Ciampino è in seria difficoltà. Vorrei perciò partire dalle piccole cose, che riqualificherebbero al meglio il nostro splendido territorio come il rifacimento del manto stradale; la costruzione di un congruo parcheggio in via di Morena, al posto del parcheggio sterrato, scomodo e poco agevole alle categorie svantaggiate; la riqualificazione dell’area cimiteriale, oggi gravemente dissestata e abbandonata a se stessa. Sarebbe importante riqualificare anche tutti gli spazi verdi con giochi per bambini, assegnare locali dove i giovani possano riunirsi per iniziative socio – culturali. Non sono in corsa per una poltrona, ma vorrei realizzare ciò di cui noi cittadini sentiamo il bisogno. Infatti non mi definisco propriamente un politico, ma un semplice cittadino: “Un cittadino e non un politico”.

Se vorrai sostenermi metti la croce sul simbolo e scrivi CLAUDIO GRIFONI.

Categorie: Teams